Un paio di giorni fa mi sono messo a scrivere un post che si intitola Cos’è Liberos e Perché Tutta l’Italia Ne Ha Bisogno. Volevo raccontare la mia esperienza come Scrittore a Piede Liberos e dire che quelli di Liberos se lo sono proprio meritati il premio alla Cultura CheFare. L’intenzione era pubblicare una piccola lista di buoni motivi per “convincere” gli scrittori a farne parte. La lista poi è venuta lunghissima. E l’ho pubblicata separatamente in questo post. L’immagine l’ho rubacchiata da qui

21 Buoni Motivi:

  1. Liberos è un esempio di editoria virtuosa, unico in Italia
  2. Parteciperai a eventi letterari in Sardegna (e hai detto niente!)
  3. Riceverai un’accoglienza da diva, che fa sempre bene al tuo narcisismo di scrittore
  4. Liberos ha vinto il premio Culturale CheFare: la rete sarà ancora più solida
  5. I sardi leggono tanto, compreranno i tuoi libri
  6. Arrivato in Sardegna, dovrai preoccuparti solo di parlare del tuo romanzo. Il resto è tutto organizzato da Liberos
  7. Avrai l’occasione di fare un bagno fuori stagione (nel mare della Sardegna, e non è poco)
  8. Potrai rifocillarti (mio caro povero scrittore) con bottarga, pecorino, malloreddus e prelibatezze del genere – a spese della rete Liberos
  9. Bere fil‘ ‘e ferru aiuta a scrivere romanzi epici
  10. Incontrerai altri scrittori (ed eventualmente potrai litigare con loro)
  11. Passeggiando tra le strade di Nuoro, ripercorrerai i luoghi di Grazia Deledda
  12. Nelle librerie Liberos, il tuo romanzo sarà in bella mostra
  13. Potrai scroccare una sigaretta a Régis de Sá Moreira dopo la presentazione de Il Libraio e di Marito è Moglie alla Libreria Piazza Repubblica di Cagliari
  14. È probabile che incontrerai Gianni Zanata e la banda di mattacchioni di Piciocus e Piciocas
  15. Magari ti ritroverai a fare un viaggio in macchina con il titolare della libreria Mondadori di Nuoro e discuterai di eBook e della crisi dell’editoria
  16. Farai presentazioni che interessano davvero a qualcuno
  17. Se sei fortunato, sarai scortato da Franscesca Casula, da Nuoro a Cagliari – lei farà in modo che tutto vada per il verso giusto
  18. Conoscerai persone appassionate di letteratura
  19. Forse ti ritroverai a dormire a casa degli amici dell’assessore alla cultura di Samugheo, nel caso l’hotel che ha riservato per te sia inspiegabilmente chiuso
  20. Tra gli editori di Liberos non ci sono editori a pagamento
  21. Una settimana in Sardegna come Autore a Piede Liberos è benzina per la tua voglia di scrivere

0 Comments

Cancel

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Phaedrus’ Journey

by Arturo Robertazzi

Visit Us On TwitterVisit Us On LinkedinVisit Us On InstagramCheck Our Feed

Pin It on Pinterest